Approdata in Italia solo da qualche anno, coerente con le nuove esigenze stilistiche, voluta fortemente dall’universo maschile la tendenza del Barber Shop è ormai una realtà consolidata in tutta la penisola. Pioniera del nuovo mood, di stampo naturalmente vintage, Milano che ha visto la nascita della prima location a dir poco curiosa e rivoluzionaria il Bullfrog – Modern Electric Barbery un luogo ispirato alla filosofia dei tradizionali e per molti superati barbieri americani affermatesi soprattutto negli anni ’50, ma allo stesso tempo moderni, dinamici e decisamente glamour. In pochi credevano che il fenomeno dei Barber Shop potesse avere un successo di ritorno, non a caso in questi ultimi anni dai quartieri Newyorchesi a quelli più glam di Londra l’arte della rasatura ha avuto una sua personale rinascita confermata dal connubio esemplare tra tradizione e modernità. Barba e Baffi si fanno vintage, ma anche glamour e di tendenza e questo appassiona i maschi che hanno ritrovato nel momento della rasatura una pausa di relax, ma anche una coccola: sicuramente un’esigenza di cui avevano bisogno. C’è in oltre da dire che i Barber Shop piacciono anche alle donne che ritrovano nell’uomo curato un sex-appeal non indifferente.

Barbershop, Romano Brida di Bullfrog:”Barba e baffi si fanno vintage…”

In una recente intervista rilasciata a Vanity Fair il titolare di Bullfrog Romano Brida ha spiegato quanto gli italiani hanno apprezzato questo nuovo modo di tagliare i capelli e radere, nel neo Barber Shop è infatti possibile consultare alcuni cataloghi che si rifanno a tagli e rasature ispirate alle tendenze anni ’80: come ad esempio il taglio pomp o Pompadour tipico della cultura rocker e rockabilly:”Il catalogo è nato per indicare, oltre al prezzo del servizio, le attività svolte e il tempo che si impiega. Ad esempio il Full Beard Reshaping è un intervento per rimodellare la barba completamente con macchinetta e forbice e trattamento idratante a panno caldo di 30 minuti. La Classic Shaves  è invece la rasatura tradizionale con trattamento a panno caldo in stile italiano, mentre la Bullfrog Shaves è una rasatura tradizionale con trattamento a panno caldo stile nord americano per un’esperienza totale di rasatura tradizionale”. Il made in Italy nei saloni dei barbieri dove la barba sin dagli anni ’40 veniva fatta con strumenti appositi come lame dritte e rasoi e l’ambito panno caldo e dove il barbiere girava intorno al cliente viene contaminato da un mood oltre oceano che concepisce la rasatura come un momento di relax, un extra di cui godere fatto di attenzioni e di cure da parte del professionista non a caso la durata tra le due modalità è decisamente diversa. Ad oggi la barba fatta nello stile americano dura circa un ora e può essere considerata un vero e proprio trattamento di bellezza scoperto dall’uomo. L’influenza vintage e la passione per il retrò di qualche decennio fa ha influenzato anche i tradizionali barbieri che negli ultimi 5 anni si sono adeguati ad un cambiamento venuto dal passato ma apprezzato in modo palese dalla clientela tradizionale e non e che si è vista catapultata in una realtà quasi ispirati a vecchi film di gangster del secondo dopo guerra.

Condividi l'articolo