Capodanno Vintage

Cari Vintage Lovers un altro anno sta per chiudersi, e ci apprestiamo a salutare l’arrivo del 2020 sempre con gli occhi e le orecchie ben sintonizzate sulla nostra passione irrinunciabile: il Vintage. Se ancora fate parte degli indecisi o di quelli che almeno in questa occasione non rispettano scrupolosamente l’agenda, vi segnaliamo alcuni eventi che potranno soddisfare la vostra sete di retrò combinata con i classici festeggiamenti di fine anno.

Se amate qualcosa di veramente esclusivo potete optare per “La notte vola”, un Gran Galà in stile vintage in una villa settecentesca posizionata nella campagna piacentina, proposto da un noto tour operator della zona. Questa spettacolare location, immersa in un parco dalle piante secolari e circondata da un rigoglioso giardino vi porterà indietro nel tempo per farvi rivivere un’atmosfera retrò ed elegante all’ insegna della musica vintage e di un cenone dai sapori raffinati, con proposte che rielaborano l’autenticità dei prodotti tipici ricchi di storia e tradizione. Dopo il rito del brindisi si partirà con la festa danzante, lasciando spazio al repertorio che si snoderà tra i classici degli anni ’60, ’70 ed ’80 fino ad arrivare ai musical più noti come Grease, Mamma Mia, Flashdance ed altri rigorosamente proposti con gli originali dischi in vinile. Per una lunga notte “dance” tutta da festeggiare.

Rimanendo al nord ci spostiamo a Milano con la proposta delloSpirit de Milan”, storico locale vintage e dello swing meneghino, che presenta un cenone con dj-set ispirato ai ruggenti anni ’20 del Grande Gatsby. Imperdibile se avete deciso di visitare la città per queste festività.

Anche a Roma si prepara ad una serata a tutto swing! Presso il “Dancing Zanussi” potete gustarvi la Gomb Jazz Band, orchestra di nove elementi che per l’occasione si completa con la performance della cantante Eva. La band si esibirà con i classici dello swing da ballo, proposti con arrangiamenti inusuali, pronti a stupire con uno swing a tutto ritmo che vi farà sgambettare tutta la notte! Inoltre si alterneranno alla consolle del dancing i dj Arpad – The Gentleman Thief – Big Mama Swing Dj – Mr. Elegance – Lalla Hop che metteranno sul piatto tutto il meglio dagli anni ’20 ai ’50 con in più dei mini dj-set per accontentare tutte le richieste, dal rock’n’roll al revival.

Ma non è tutto!A grande richiesta ritorna la Rome Parade 2020, la celebre parata di Capodanno che dalle ore 15:30 da piazza del Popolo, vedrà sfilare per il centro storico di Roma oltre mille musicisti, tra giovani studenti delle più prestigiose high school statunitensi, majorette, gruppi folk e rievocatori storici romani, oltre a numerosi concerti gratuiti nelle chiese del centro. Anche in questa occasione un tocco Vintage non guasta! La scenografia della parata sarà arricchita dai tipici mezzi di trasporto “made in Italy” quali le vespe, le Fiat 500s vintage e le biciclette vintage 900. 

Se però tutto questo non vi basta ed amate festeggiare San Silvestro a casa, potete optare per un bellissimo party a tema. Basta disporre di un ampio salotto! Per prima cosa scegliete l’anno e lo stile che più amate e vi rappresenta, e subito dopo preparate una lista con tutto l’occorrente. Fate un salto in un negozio specializzato in addobbi per prendere decorazioni ed inviti, che dovranno arrivare in tempo agli amici i quali dovranno il più possibile seguire il dress-code dell’anno scelto per il party.

Non dimenticate di allestire lo spazio del salotto con oggetti e complementi d’arredo che possano restituire in un attimo l’old style scelto (prendendoli anche a noleggio). Tutto deve essere il più possibile fedele, basta avere gusto senza eccessi. Che sia un baule, un pouf, un telefono, una macchina da scrivere, una vecchia radio anni ’50, insegne di latta, lampade o un leggendario juke box. Per il brindisi occhio alla scelta dei bicchieri perché è quello il momento clou della festa! Ed infine musicaaaa! Lasciatevi trasportare dall’entusiasmo delle note suonate dai dischi in vinile oppure affidatevi a bravissimi dj a domicilio che porteranno tutto l’occorrente apposito ed in tema. E adesso non resta che sbalordire gli invitati ed annunciare Buon Anno a tutti!

 

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie