Londra è da sempre la città più cosmopolita e viva del vecchio continente, una capitale che per caratteristiche innovative ma anche passione per l’arte, la musica, la moda e gli stili più strani si diversifica e emerge con il suo entusiasmo originale che anticipa trend e condivide passioni del passato conquistandosi il titolo  di metropoli che ama il vintage nel suo significato più concreto e consistente e non solo. Londra è ricca di quartieri dove il retrò si esprime in mercatini caratteristici dove si possono trovare mobili, ma anche accessori per la casa, abbigliamento di riferimento a decenni appena trascorsi che hanno lasciato nella cultura e nella moda un segno made in England riconoscibile in tutto il mondo. Nella capitale dell’Inghilterra ci si può emozionare in un tour vintage che conquista dove è possibile perdersi tra vestiti, scarpe e accessori retrò, un tour che noi dell’Officina del Vintage abbiamo ripercorso in un weekend inglese davvero speciale. La passione anni ’50 l’abbiamo ritrovata in “Lost’N’Found“a Camden Market luogo in cui sono presenti una serie di bancarelle pittoresche e dove lo stile americano dei fifties non lascia spazio all’immaginazione. Come per magia ci siamo ritrovati all’interno dello Stables Market di Camden dove abbiamo scoperto il “What Goes Around Comes Around” che fa riferimento agli anni ’40 anni che incantano gli appassionati di vintage più incalliti. A est di Londra nel quartiere di Brick Lane abbiamo scoperto un sito davvero pittoresco, un negozio  “Absolute Vintage”, che dispone di tantissimi pezzi vintage originali, capi d’abbigliamento ma anche accessori che soddisfano le richieste più strane, unici nel loro genere che non possono non lasciare senza parole.

Londra, una città vintage d’eccezione!

Tra un mercatino e un negozio vintage impossibile non fare un salto a Nothing Hill uno dei quartieri più pittoreschi di Londra dove le tradizionali librerie vendono testi vintage, ma anche accessori di cartoleria d’altri tempi. Di lì ad arrivare lungo la Portobello Road è un attimo, è in questa strada si trova il “One for Kind” il vero paradiso degli amanti del vintage: si possono acquistare occhiali di Chanel ma anche borse e abiti da star. Citare i tanti negozi vintage sparsi per le strade della città inglese più o meno centrali è davvero impossibile, ma è altrettanto impossibile andare a Londra e non farsi conquistare da una città che guarda al passato con ammirazione ricordandone l’importanza e tutti i cambiamenti che ha apportato al presente. In questa città non manca davvero niente, è l’emblema del vintage grazie ai tanti appassionati che non solo la visitino ma anche la vivono quotidianamente. Solo a Londra ci si può abbandonare in uno shopping sfrenato non tradizionale, alla ricerca di vecchie tendenze ancora in voga, e allora lasciatevi conquistare dal made in England più sofisticato e retrò. Samuel Johnson ha più volte scritto: Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto quello che la vita può offrire“, una massima che condividiamo appieno e che vi invitiamo a fare vostra soprattutto se il vintage è la vostra passione!

 

Condividi l'articolo
  • 10
    Shares