Pasqua 2018, una festa in stile vintage: uova decoupage, pizzi, e ghirlande retrò

Pasqua 2018, una festa in stile vintage

Basse temperature e nevicate improvvise allontanano l’idea dell’arrivo della Primavera eppure la bella stagione è alle porte e con lei anche l’arrivo della Pasqua 2018 una delle festività più amate che annuncia il ritorno delle temperature miti e delle belle giornate trascorse all’aria aperta. L’atmosfera pasquale è condivisione, divertimento e soprattutto tempo trascorso insieme alla famiglia ma anche agli amici più cari è anche per questo che la festività primaverile si arricchisce di decorazioni in un esplosione di colori armonici e caldi allo stesso tempo. Il trend conferma uno stile fai da te decisamente romantico e vintage, un old style che rievoca i ricordi d’infanzia ma soprattutto decenni che hanno segnato la Pasqua con originalità e creatività del tempo, riportata ad oggi con un tocco di nostalgia e tanta cura. Oltre allo stile Shabby Chic perfetto per arredare e decorare gli esterni di una casa al mare o in campagna la Pasqua vintage si veste d’idee romantiche e raffinate espressioni di un ricercato design condiviso ma soprattutto molto imitato. Le decorazioni pasquali vintage s’ispirano ai colori pastello, alle nuances tipiche della primavera e ricordano fiori e profumi della bella stagione: via al rosa, al bianco ma anche al verd’acqua e all’azzurro, immancabile il giallo colore del sole, espressione di tutte le sfumature della Primavera.

Pasqua 2018 decorazioni: uova colorate, decoupage, pizzi e merletti

Le decorazioni pasquali effetto retrò sono soprattutto made in home e a parte i classici nidi di rami con delle uova che fanno subito Pasqua molto ricercate sono anche le vecchie stampe retrò o della carta vintage utilizzate come rivestimento per decorare le uova pasquali. E’ possibile inoltre per dare alle uova un aspetto più retrò e decisamente cool utilizzare la tecnica del decoupage: occorrono solo dei vecchi fogli di giornale con cui si potranno rivestire le uova per ottenere un effetto vintage style. Che dire poi dell’utilizzo di romantici ricami ad uncinetto per decorare la tavola ma anche l’ambiente, dettagli unici che garantiscono quel mood vintage curato nei minimi particolari. Anche a Pasqua, come a Natale, è poi possibile realizzare le classiche ghirlande, accessorio molto shabby ma anche molto amato soprattutto dagli appassionati di vintage che non esitano a realizzarle da sole semplicemente utilizzando rami, fiori, foglie e qualche ovetto decorato: un oggetto rustico, romantico e molto, molto vintage. Se poi il fai da te non è il vostro forte ma amate il vintage e vi piacerebbe decorare la tavola ma anche alcuni ambienti della casa con degli accessori pasquali retrò lOfficina del Vintage vi consiglia di farvi un giro in qualche mercatino rionale, luoghi in cui è possibile trovare di tutto, soprattutto  prodotti tradizionali del periodo pasquale, come ad esempio uova colorate dipinte a mano, merletti e tessuti, decorazioni pasquali, giocattoli in legno, marionette e molto altro. Insomma la Pasqua non è stata mai così vintage, un modo nuovo per vivere questa festività che solitamente si usa trascorrere “…con chi vuoi” all’insegna dell’allegria e condivisione e perchè no, anche con un tocco di nostalgia in perfetto old style vintage!

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie